Oh no, su Rossini non si può

“Chi ha deciso di fare del male non fatica a trovare un pretesto” diceva Aristotele. Che poi la stupidità umana voglia superarsi è questione di dettagli. Basti seguire le cronache televisive sul conflitto Russia-Ucraina per trovare conferma. Dove hanno tirato in mezzo anche i gatti. Rossini compreso? Da non confondersi con l’itinerante consigliere comunale, ma

Maggiori informazioni

Memento

7 marzo 2022 La guerra che verra’ Non è la prima. Prima ci sono state altre guerre. Alla fine dell’ultima c’erano vincitori e vinti. Fra i vinti la povera gente faceva la fame. Fra i vincitori faceva la fame la povera gente ugualmente. Bertold Brecht   Ci sono cose da fare ogni giorno: lavarsi, studiare,

Maggiori informazioni

Il tempo non passa. Noi sì

28 gennaio 2022 Passeggiando per Rovigheto mi è capitato di osservare il tessuto urbano, i manufatti, le pietre, i palazzi, le case che permettono, a chi sa interpretarli, la lettura e risoluzione della nostra storia cittadina. Anche se il tempo, l’ignoranza o la superficialità travestita a volte da necessità, ha cancellato certi “luoghi della memoria”.

Maggiori informazioni

La Pagella

28 febbraio 2022 Ci voleva “a’ guera”, dicono a Roma, per far cessare una paura e farla divenire minore? Ubi maior minor cessat, dicevano i latini. Il mondo mediatico globalizzato ci pone sotto gli occhi tragedie che fino a non molti anni fa ne saremo venuti a conoscenza dopo anni. Come le catastrofi, che non

Maggiori informazioni

La Pagella

21 febbraio 2022 Sono trascorsi 30 anni dall’inizio di “Mani Pulite” e coscienze sporche. In Italia è cambiato qualcosa? E in Polesine? Non credo. Finché le leggi escono da un Parlamento fatto in parte da nominati, impuniti , biscazzieri senza dignità abbiamo poche speranze. Perché il risucchio del malaffare si tira dietro anche magistratura e

Maggiori informazioni

La Pagella

Non comprendo lo sconcerto del sindaco di Trecenta Antonio Laruccia. Anche se arrabbiato perché il suo comune, assieme a Bagnolo di Po e Fiesso Umbertiano sono stati esclusi dalla Zona Logistica Speciale. Un turbamento che dovrebbe colpire i cittadini, non i politici navigati come lui. “Fare il male e non lo dire, dire il bene

Maggiori informazioni

Il Giulio polesano

Il prossimo 15 febbraio Giulio Veronese compirà novanta anni. Da quei freddi e nebbiosi mesi in cui vide la luce molte stagioni sono trascorse.Tanto che il famoso politico polesano ha già di fatto superato la “terza età”, immettendosi nella “quarta”. Con successo, sia fisico che mentale. Smentendo quella che è diventata una caratteristica della celebrata società industriale

Maggiori informazioni