Giggino a’ poltrona

di A. Scanzi Di Maio, cioè Renzaio, è uno che per anni ha giocato al rivoluzionario garbato. Poi, folgorato sulla via della poltrona e dei banchieri, è diventato in un amen il Capezzone di Draghi. Son soddisfazioni vere. Qualche settimana fa ha creato una congrega di scalzacani e l’ha chiamata “Insieme per il (mio) futuro”.

Maggiori informazioni

Gaffe-o-no?

19 luglio 2020 A un amico che procedeva da anni  in politica con guida a sinistra, e mi chiedeva chi avrei votato nel ballottaggio tra Gaffeo e Gambardella per il sindaco di Rovigheto avevo risposto: guarda, Gaffeo non lo conosco ma mi sembra altezzoso e antipatico, della Gambardella non chiedermi, la ritengo inadatta. La sua

Maggiori informazioni

Il sesso forte

14 luglio 2022 Il “sesso forte”. Definizione meglio azzeccata  non poteva designare la donna. Perché ci supera non solo come procreatrice ( i suoi ovuli sono 80.000 volte più grossi dei nostri spermatozoi ) ma anche come detentrice dell’utero per la gestazione e le mammelle per il nutrimento. Gravidanza, parto e allattamento non riusciranno per

Maggiori informazioni

Quando si onorava il lavoro

11 luglio 2022 Egli stesso, Giorgio Vasari, architetto, pittore e storico d’arte, intellettuale poliedrico, vissuto a cavallo del 1500, era rimasto orfano a 16 anni. Dovendo affrontare periodi bui per occuparsi della famiglia: madre, sorelle e fratelli più piccoli. Con trascorrere gli anni, attraverso la cultura, arrivo’ alla corte dei Medici. Comprese che la voracità

Maggiori informazioni

Meletti “spoglia” Franceschini.

10 luglio 2022  Il traditore leale: Franceschini e l’ultima ambizione del Colle Giorgio Meletti Movimenti di un potere immobile 06 dicembre 2021 • 07:00 Si propone come l’unico vero anti-Draghi per il popolo dei peones che il mese prossimo, quando i grandi elettori si riuniranno a Montecitorio per scegliere il successore di Sergio Mattarella, saranno

Maggiori informazioni